Servizi

S.I.L.C.A. S.p.A. svolge attività industriali volte al raggiungimento dell’eccellenza produttiva e commerciale dei suoi prodotti. Come avvalora il nostro passato, in più di 40 anni di operatività abbiamo dimostrato grande professionalità in qualsiasi campo in cui ci siamo cimentati. L’obiettivo che ogni giorno S.I.L.C.A. S.p.A. s’impone, è basato sul soddisfacimento degli standard produttivi e commerciali richiesti dalla nostra clientela, migliorando così nel tempo la realizzazione e lo sviluppo di prodotti a base di carne per ogni specifico segmento di mercato.
L’attività industriale di S.I.L.C.A. S.p.A. comprende due aree d’interesse:
- Produzione
- Commercio

Commercio

Il commercio è suddiviso nelle seguenti categorie:

Bovino

La S.I.L.C.A. S.p.A. si qualifica nel settore bovino come importatrice di carne proveniente esclusivamente da Paesi Terzi, in particolare dal Sud America (Brasile, Argentina, Uruguay) e recentemente dall’Africa australe (Botswana). La nostra gamma comprende carni bovine congelate e fresche.
Per quanto riguarda il congelato, i tagli a listino sono prevalentemente quelli disossati della coscia destinati all’industria carni, in particolare per le produzioni di bresaola e carni lavorate.
Invece, il settore fresco propone essenzialmente carni destinate al consumo alimentare diretto. Queste sono rappresentate dai tagli pregiati del bovino, in particolare quelli della lombata disossata (roast beef, filetto, scamone ed entrecote). Le carni refrigerate sono importate da S.I.L.C.A. S.p.A. con il marchio registrato “Royal Beef”, garanzia di controllo e qualità di questi prodotti.

Conservazione consigliata a - 18 gradi °C per carni congelate.
Conservazione consigliata a + 1 grado °C per confezioni sottovuoto.

Suino

Il commercio delle carni suine avviene prevalentemente con tagli della lombata disossata e congelata. Questi sono forniti dai migliori produttori europei che sono in grado di garantire una costante qualità, livello d’igiene e uniformità del pezzo. Ristoranti, mense e comunità sono i destinatari finali di questi prodotti.

Conservazione consigliata a -18 gradi °C.

Ovino

La nostra gamma comprende carni ovine congelate e fresche. L’origine è prevalentemente neozelandese in considerazione dell’elevata qualità che le carni di questa provenienza presentano in termini qualitativi, igienici e organolettici.
Per quanto riguarda la linea del fresco, i tagli sono presentati nelle parti anatomiche comprendenti lombata, coscia e spalla, confezionati in sottovuoto o in atmosfera modificata.
Il congelato comprende i medesimi tagli del fresco, dando la possibilità di conservare il suddetto prodotto per un periodo più lungo.

Conservazione consigliata a - 18 gradi °C per carni congelate.
Conservazione consigliata a + 1 grado °C per carni in atmosfera protettiva o sottovuoto.

Avicunicoli

Carni di coniglio e di pollame, in busto o in tagli usuali, sono disponibili nelle pezzature e nei calibri che i diversi utilizzatori, industrie, mense, comunità, ristoranti e dettaglianti, richiedono.
L’origine delle carni è prevalentemente comunitaria, mentre per alcuni tagli (petto), è preferita la produzione di Paesi Terzi (Brasile).
Sono fornite esclusivamente congelate.

Conservazione consigliata a - 18 gradi °C.

Selvaggina

Carni scelte di cervo, capriolo, cinghiale e lepre, in confezioni retail e catering, ci permettono di soddisfare pienamente la clientela, che considera queste carni un corollario indispensabile della propria attività.
Non trattandosi di prodotti a consumo popolare, crediamo che la qualità delle carni rappresenti un elemento indispensabile e caratteristico della fornitura.
L’origine è prevalentemente europea, invece hanno origine extraeuropea alcuni tagli specifici come la coscia di cervo (Nuova Zelanda) o la lepre (Argentina).

Conservazione consigliata a - 18 gradi °C.